Seleziona una pagina

Tre Sacri Cuori

La devozione ai Tre Sacri Cuori si inscrive all’interno della devozione alla Santa Famiglia di Nazareth. È una devozione – questa – molto antica, che permette di riscoprire l’amore unico che qui in terra, come ora in cielo, legò Gesù, Giuseppe e Maria.
Come riferisce padre Tarcisio Stramare – uno dei più eminenti studiosi di San Giuseppe a livello internazionale – l’origine della devozione ai Tre Sacri Cuori probabilmente è legata alla spiritualità di padre Bartolomeu do Quental, fondatore degli Oratoriani del Portogallo, colà stabilitisi nel 1668.
La propagazione di una profonda e speciale devozione verso la “Trinità creata”, deve agli Oratoriani la sua origine e diffusione. La festa ai Tre Sacri Cuori era molto popolare nella città di Porto (Portogallo), e papa Benedetto XIV nel 1754 aveva permesso loro di celebrarla solennemente nella IV domenica di aprile.
Già nel 1733 era presente a Porto un santuario intitolato ai Santissimi Cuori dei Sovrani Signori Gesù, Maria e Giuseppe. Nel 1785, invece, si registra la presenza di una Confraternita in onore dei Tre Sacri Cuori in Brasile, a Ouro Preto.
Devozione ai 3 Sacri Cuori di Gesù, Giuseppe e MariaI tre Cuori di Gesù, Giuseppe e Maria richiamano quella “Trinità terrena” – la Santa Famiglia – che è il riflesso della Santissima Trinità del cielo. Scriveva San Francesco di Sales, che “Gesù, Giuseppe e Maria rappresentano il mistero della Santissima e adorabile Trinità”.
Onorare la devozione ai 3 Sacri Cuori, incarna il desiderio di sentirsi all’interno della Santa Famiglia, di ritrovarsi dentro i Sacri Cuori di Gesù, Giuseppe e Maria, nel caldo del loro affetto, nella dimora del loro amore (San Luigi Scrosoppi).
(Fonte: testo liberamente tratto dall’Introduzione all’Affidamento ai Tre Sacri Cuori, Shalom Editore 2020, pp. da 5 a 7).

ATTO DI AFFIDAMENTO AI TRE SACRI CUORI
Cuori dolcissimi di Gesù, Maria e Giuseppe, quanto mi amate! In questo momento vi consacro interamente e per sempre il mio cuore con tutti i suoi desideri, affetti, progetti e decisioni.
Vi dono tutto il mio cuore. Vi rendo signori e padroni di tutto ciò che io sono e possiedo: il mio corpo, la mia anima, le mie facoltà e i miei sensi, la mia vita e tutto il mio essere, le mie pene e le mie miserie, le mie fatiche e le mie sofferenze.
Vostri sono il mio intelletto e la mia volontà, i miei occhi, le mie orecchie, la mia lingua, il mio cuore.
Accettate la mia offerta e non permettete che mi separi da Voi. Sia il mio cuore tutt’uno con il vostro. Aiutatemi, proteggetemi e difendetemi come cosa e proprietà vostra.
Gesù, Giuseppe e Maria, vi dono il cuore e l’anima mia! Amen.
Dolce Cuore di Gesù, fa’ che io t’ami sempre più.
Dolce Cuore di Maria, sii la salvezza dell’anima mia.
Dolce Cuore di San Giuseppe, insegnami ad amare Gesù e Maria.

Link interni:
Sacro Manto di San Giuseppe
⇒ San Giuseppe “Terrore dei Demoni”
7 dolori e 7 gioie di San Giuseppe

 

CHIUSURA ESTIVA - Carissimi amici e clienti della MANENTE Rosari, come sapete siamo una piccolissima realtà a conduzione familiare, con forze davvero limitate. Per ripristinare le scorte di magazzino e per usufruire di un periodo di riposo, abbiamo deciso di sospendere momentaneamente le vendite online. Riapriremo la nostra attività a fine settembre 2021. Vi siamo grati per tutto l’affetto che ci dimostrate! Che Dio vi benedica!

Visualizzazione di 5 risultati